la negazione


Il teatro non si fonda sulle idee
non esistono idee
non esiste nessuno che crea teatro
il teatro è l'essere stesso
non possiamo limitarci a farlo
lo dobbiamo essere
se non lo siamo non è
ne uomini ne teatro
i concetti sono inganni
solo inganni
è il teatro che si deve svelare
se riusciamo ad essere teatro
non ci resta che raccogliere

e poi smettere di utilizzare la strada che va verso la ricerca della costruzione
ma trovare quella della disintegrazione
Costruire per avere a disposizione materiale da distruggere da eliminare
Negare l’esistenza della scena in quanto spettacolarizzazione del gesto
Negare l’esistenza del testo in quanto spettacolarizzazione dell’intenzione
Negare il teatro stesso in quanto spettacolarizzazione della vita
E così come nella vita dovremmo distruggere la spettacolarizzazione della nostra esistenza e ridurla al semplice essere così nel teatro dovremmo essere in grado di eliminare definitivamente l’essere autore l’essere attore l’essere registi che agiscono
Smettere di scrivere per la scrittura smettere di recitare per dire smettere di costruire per mostrare  ma essere scrittura essere attore essere teatro